Inizio: 4 Luglio 2022
Termine: 8 Luglio 2022

Tecniche Frigorifere Base 4-5 luglio

Programma:
Principali contenuti trattati. Principi e fondamenti della refrigerazione: – Termometria – Propagazione del calore – Le trasformazioni di base del ciclo frigorifero a compressione di gas. Termodinamica (diagrammi): – Analisi del funzionamento generale di un impianto frigorifero a compressione di gas – Il circuito frigorifero e relativa prima analisi dei componenti principali del circuito (componenti essenziali) – Termodinamica del circuito frigorifero in relazione ai nuovi fluidi refrigeranti HFC – Sistema di espansione con organo di laminazione a capillare o valvola di espansione – Vari tipi di valvola ad espansione e loro funzionamento. Scelta compressori, evaporatori, condensatori: – Applicazioni teoriche con scelta componenti di un impianto di refrigerazione – Calcolo delle capacità dei componenti essenziali di un impianto di refrigerazione – Compressori nelle diverse tipologie di costruzione e funzionamento – Condensatori ed evaporatori nella versione statica e ventilata – Dimensionamento geometrico di un evaporatore e di un condensatore – Calcolo di base della potenza frigorifera e del condensatore – I dispositivi di espansione. Gli altri componenti di un circuito frigorifero a compressione di gas – Approfondimento sui componenti di un impianto frigorifero – Filtri deidratori di ogni tipologia e dimensionamento – Indicatori di passaggio di liquido e umidità – Elettrovalvole – Valvole termostatiche e distributore di liquido – Pressostati di minima/di massima/differenziali – Termostati – Pressostati di controllo – Separatori d’olio con scarico automatico – Separatori di liquido – Giunti antivibranti – Rubinetterie – Ricevitori di liquido – Sistemi di sbrinamento.

Tecniche Frigorifere Specializzazione e Preparazione alla Certificazione: 6-7 luglio

Programma:
Termodinamica elementare
Impatto dei refrigeranti sull’ambiente e relativa normativa ambientale
Controlli da effettuarsi prima di mettere in funzione l’impianto, dopo un lungo arresto, una manutenzione o una riparazione o durante il funzionamento
Controlli per la ricerca di perdite
Gestione ecocompatibile del sistema e del refrigerante nelle operazioni di installazione, manutenzione, riparazione o recupero
Componente: installazione, messa in funzione e manutenzione di compressori alternativi, a pistoni e di tipo “scroll”, a semplice e doppio stadio
Componente: installazione, messa in funzione e manutenzione di condensatori con raffreddamento ad acqua o ad aria
Componente: installazione, messa in funzione e manutenzione di evaporatori con raffreddamento ad acqua o ad aria
Componente: installazione, messa in funzione e riparazione di valvole di espansione termostatica e di altri componenti
Tubazioni: allestire una tubazione tenuta ermetica in un impianto di refrigerazione Non è prevista la prova di brasatura in quanto si richiede che i tecnici sappiano già brasare.

Le unità di misura di riferimento per l’impiantista termotecnico ed il frigorista – Diagrammi “Pressioni -Entalpia” dei vari fluidi frigorigeni utilizzati e dei refrigeranti HFC (R134a, R407C, R410A, R404A, R507, ecc.) – Esercitazioni sull’uso del diagramma entalpico di un refrigerante HFC e HCFC – Trattazione specifica sulle pressioni relativa ed assoluta, uso e lettura dei manometri in relazione ai vari fluidi in uso – Esercitazioni teorico pratiche sull’uso del diagramma entalpico per il calcolo della capacità e potenzialità termodinamica di un compressore in funzione di una predeterminata capacità frigorifera di un impianto – Vuoto, carica, regolazione, strumentazione:

  • Studio delle fasi di recupero, vuoto e carica del refrigerante HFC da un impianto – Istruzioni sull’utilizzo dell’apposito recuperatore, della stazione di vuoto e carica, analisi dettagliata di ogni suo singolo componente – Analisi della carica completa dell’impianto
  • Avviamento dell’impianto con lettura dei manometri con interpretazione della lettura della pressione di condensazione e di evaporazione e relative temperature – Ottimizzazione della carica – Ricerca delle perdite.
  • RIPASSO DEI REQUISITI MINIMI RICHIESTI ALL’ESAMINANDO PER L’OTTENIMENTO DELLA CERTIFICAZIONE DEL PERSONALE

Consegna attestati.

Quota di partecipazione: Euro 510,00 + IVA (per Associati ATF Euro 480,00 + IVA)

Giornata di Esame Certificazione dei Tecnici del Freddo (Patentino Frigoristi): 8 luglio

Rilascio della Certificazione Obbligatoria per maneggiare i refrigeranti fluorurati

Quota di partecipazione per 4 giorni di corso + esame quinto giorno Euro 1.040,00 + IVA

Docente
Sig. Roberto Ferraris

Orari
9/12.30 - 14/17.00


Sedi Bari

Prezzo (Quota individuale):
1040.00 € +IVA 22%

Contattaci