Inizio: 28 Ottobre 2021
Termine: 29 Ottobre 2021

Programma:

Premessa: Il Patentino Frigoristi  è la prima delle tappe che ciascun tecnico del freddo deve raggiungere per ottemperare agli obblighi di legge, operare nel rispetto della normativa (che richiede anche la certificazione dell’azienda) e garantire il proprio livello di professionalità.
 Il Patentino Frigoristi ha avuto il merito di elevare e mirare ad eguagliare le competenze dei tecnici italiani, tenendo presente che è finalizzato a garantire la padronanza delle operazioni di maneggio dei gas refrigeranti fluorurati. Ma l’attività del tecnico del freddo è molto più ampia, per questo i tecnici che vogliono ampliare le proprie competenze e specializzarsi ulteriormente, nonché essere aggiornati su quanto la nuova Reg. Europea 517/14, DPR 146/18 e NUOVA BANCA DATI richiedono, possono super specializzarsi nel corso.

MANUTENZIONE AVANZATA

– MANUTENZIONE, notizie aggiornate sui fluidi refrigeranti: prossima eliminazione R404A e sostituiti; eliminazione R410A
– RICERCA GUASTI ed inconvenienti di funzionamento di un impianto frigorifero: mancanza o eccesso di carica – valvola termostatica parzialmente chiusa o totalmente ostruita o regolata troppo aperta – circuito frigorifero parzialmente ostruito – difetti provocato dall’evaporatore – difetti provocato dal condensatore – funzionamento delle ventole – difetto incondensabili – difetto insufficiente compressione – ESERCITAZIONI PRATICHE
– ERRATE CONVINZIONI della pratica del frigorista: falsi allarmi, presenza della brina, i colpi di liquido, la carica
– PRESSIONI DI LAVORO DELL’IMPIANTO: valori corretti, in base a cosa cambiano – ESERCITAZIONI PRATICHE
– GESTIONE DELLE BOMBOLE DI RECUPERO: come determinare la massima capacità della bombola di recupero in base al tipo di refrigerante,  smaltimento del refrigerante, trasporto, stoccaggio
– MESSA IN VUOTO: strumenti digitali per determinare se un circuito è a tenuta – ESERCITAZIONI PRATICHE
– PROBLEMI PRATICI NELLA GESTIONE DELLE MISCELE (misure, carica, reintegro carica, ecc.): come orientarsi nella scelta delle nuove miscele per il retrofit degli impianti;  taratura dei dispositivi di controllo e regolazione.
– CONTROLLI PERIODICI: procedura ottimale per determinare la presenza di fughe nel circuito eseguendo misure indirette; misure da eseguire per sapere se il circuito frigorifero lavora bene – ESERCITAZIONI PRATICHE
– CERTIFICAZIONE DELLE AZIENDE: procedura e documentazione
– DISCUSSIONE DI PROBLEMATICHE PORTATE DAI PARTECIPANTI

Consegna attestati

Docente
Sig. Marco Vitelli - Ing. Simone Portalupi

Orari
9/13 - 14/17



Prezzo (Quota individuale):
450.00 € +IVA 22%
Prezzo scontato soci ATF:
420.00 € +IVA 22%

Contattaci